Shopping sfizioso

Solitamente, quando compro strumenti o materiali, lo faccio con uno scopo: ho un progetto in mente o so di dover creare qualcosa con un certo tema.

Dovete saper che, strumenti e materiali, nel campo card makers/ scrappers cambiano con molta rapidità, un po’ come la moda: ad ogni stagione e festività saltano fuori collezioni nuove. A volte perciò capita di comprare solo perchè un oggetto ci piace.

A me è capitato con una board.

Pinwheel punch board

Non è bellissimo poter creare delle girandole?

A me piacciono molto e le collego all’estate (la mia stagione preferita). La board ci fa creare girandole di diverse dimensioni, singole o doppie e la we r memory vende anche un set con per farle girare.

Trovo le girandole un abbellimento veloce da fare e che mette allegria. Si può utilizzare per decorare card di compleanni, anniversari, festività … basta scegliere la carta adatta.

COSTRUIAMO UNA GIRANDOLA

Come nella altre board, anche in questa troviamo le misure di partenza del foglio. Si parte sempre da un quadrato.

Ricordate che saranno visibili entrambe le parti del foglio.

Quadrato di partenza
Quadrato di partenza 10×10 cm, verrà un girandola grande come il palmo di una mano circa.

Dopo aver ritagliato il quadrato, si passerà a forarlo ai quattro angoli.

Il punch in alto fora e ‘arrotonda’ gli angoli.

La ‘punta’ che rientra, nell’immagine sopra, sarà dove si creeranno i petali della girandola.

I fori serviranno per prendere le misure della girandola e andranno fatti combaciare col foro centrale (quello che vedete nella foto ) in cui inserirete il kit per farla girare.

Ecco il risultato finale

Girandola doppia

Io ho deciso di non mettere il kit, ma un fermacampione e usare la girandola come abbellimento

Girandola piccola con fermacampione

Che dire: acquisto impulsivo, ma che rifarei senza dubbi.

Articoli correlati