Scrappando in vacanza

Mi sono concessa un fine settimana in montagna, ma portandomi giusto un paio di cose per passare la serata.

Di solito non lo faccio, ma mi ieri mi è arrivato un ordine con due cose che desideravo da tempo e non vedevo l’ora di provarle.

Cosa mi sono portata? Ecco qui :

Fustella cornice XL Modascrap

Timbro florileges

Carta Fawn Lawn

Foglio di sughero

Tamponi (io ho scelto ‘vintage photo’)

Per prima cosa ho fustellato le quattro parti per formare la cornice, piegato lungo le righe e chiuso con il biadesivo sottile.

Una volta creati i quattro lati, li ho uniti per formare la cornice vera e propria.

Non è venuta benissimo, d’altronde è il primo assemblaggio perciò ho deciso di fissare la cornice su un foglio che farà anche da sfondo e supporto alle decorazioni interne.

Dopo aver fatto la timbrata del timbro Florileges ho iniziato a decorare. Non avendo grandi cose a mia disposizione, ho deciso di rimanere sul semplice ed il risultato è stato questo:

Alla fine è venuta fuori una cornice semplice ma carina.

La fustella per le cornici è sicuramente un ottimo acquisto. Le ho sempre fatte a mano e cosi si risparmia decisamente tempo e c’è meno spreco di carta. La misura che ho fatto io (20×20) è la misura massima fattibile senza modificare il fustellato, ma potete fare veramente tante misure. Per risparmiare ancora più tempo ho fustellato due fogli contemporaneamente,ma non è stata una grande idea perchè, nel foglio che si trovava sotto, la riga da piegare non era molto marcata.

Del timbro che dire? Semplicemente fantastico per la qualità, per il messaggio e per il carattere scelto.

Acquisti approvati al 100%.

Christmas in July

Mentre da noi il caldo impazza e molti pensano già al Natale e al freddo,in alcune parti del Mondo, come l’Australia, Luglio è il mese ‘più freddo’ e ne approfittano per festeggiare ‘Christmas in July’ (ma non scandalizzatevi troppo, è semplicemente una scusa, Natale è anche per loro il 25 Dicembre quando inizia l’estate).

Questa tradizione è presente anche negli Stati Uniti. I negozi ne approfittano per fare sconti o per darvi l’opportunità di acquistare, con anticipo, le decorazioni natalizie, a volte in tema marino o vacanziero.

Io ho conosciuto questa tradizione da quando mi diletto con lo scrapbook: molti materiali stanno arrivando in Italia adesso,ma qualche anno fa erano acquistabili solo in America e, proprio in questo periodo, gli shop online cambiavano ‘decorazioni’ e facevano sconti con la scusa del Christmas in July.

Ecco la mia versione

Mini Calze ripiene di dolci da poter appendere

Lo scorso anno ne ho fatte diverse e sono piaciute molto. E’ un articolo che non ho pubblicizzato granchè, sopratutto perchè le ho fatte e vendute. Approfitto adesso per mostrarvele con calma.

Sono mini calze della Befana completamente personalizzabili e molto versatili. Quelle sopra hanno una decorazione abbastanza di base, con laccetto in cotone con piccoli pacchetti regalo stampati sopra e sono realizzate in feltro perchè colorato e con una rigidità media: non si ‘afflosciano’ ma allo stesso tempo sono morbide e consentono di mettere dentro veramente tante caramelle (per la gioia di chi le riceve).

Una seconda versione l’ho pensata come accessorio per la tavola di Natale, un modo per non renderla troppo seria:

Porta posate a forma di calza

Qui la decorazione é minore, si vede bene la cucitura fatta a mano in contrasto con il

feltro rosso e la bacca é stata fatta con un campanellino rosso ( che suona veramente

per la gioia dei bambini).

Le mini calze sono completamente personalizzabili nei colori,nei materiali usati e

nelle decorazioni.

Non vi resta altro che ordinarle, Natale arriva presto!

Come nasce una creazione

Molte grandi scoperte sono state fatte per puro caso, altre hanno avuto bisogno di anni di ricerca. Anche le creazioni di un artigiano possono nascere in questi due modi.

A volte un errore da il via al tutto : quando il tampone d’inchiostro aperto cade sul tuo bazzil o non sei stata precisa a fustellare.

Altre volte l’idea nasce in testa e la rifiniamo prima di andarla a creare.

Io appartengo al secondo tipo. Difficilmente dai miei errori nascono delle meraviglie, più spesso invece prima penso ad un oggetto o ad una card, poi mi metto a lavoro.

E questo è stato il caso anche per l’ultimo accessorio che ho creato : un portachiavi.

Qual è stata la motivazione che mi ha spinto al lavoro?

Il perdere sempre le chiavi e non riuscire a trovarle in borsa. Questo é un problema di molti, sopratutto di noi donne che nella borsa abbiamo una piccola casa.

Così ho deciso di creare un portachiavi grande abbastanza da poter essere trovato in borsa facilmente,ma allo stesso tempo leggero e non ingombrante.

Portachiavi blu con charms

Ciondolo farfalla in metallo e perline in pietra e ceramica
Particolare di perlina floreale in ceramica

I fili lasciati liberi rendono il portachiavi leggero e non lo fanno irrigidire.

Ne avevo preparati di colori diversi,ma sono andati a ruba e ne rimangono solo due (quello celeste

sopra e uno arancione). Non esiste a contattarmi o ad ordinarli sul mio shop sono personalizzabili

al 100%.

Regali fatti a mano

Un regalo fatto a mano può non essere sempre apprezzato, ma chi lo realizza ha messo più passione ed impegno (e spesso ha anche speso di più) di chi compra qualcosa nei negozi.

Ecco un’idea carina per un piccolo regalo per la mamma,per la collega, per la vicina . .. Un vasetto decorato con piantina.

Questo regalo è altamente personalizzabile dalla decorazione del vaso alla pianta/fiore che si sceglie.

 

Occorrente

– vaso di coccio o alluminio
– vernice
– protettore
– decorazioni varie
– terriccio
– pianta
– cannuccia
– cartoncino

Tempo di lavorazione : 2 giorni (per asciugatura vernice)

 

Come si realizza?

Prendete un vaso di coccio o di alluminio.

Se volete date una mano di vernice coprente.
Decorate basandovi sui gusti della persona che riceverà il regalo.
Date una mano di protettore (anche una semplice lacca per capelli andrà bene).
Una volta decorato il vasetto potrete passare ad interrare la pianta scelta.
Adesso non vi basta che incollare un piccolo cartoncino a cui avrete dato la forma desiderata e scrivere un messaggio o il nome della pianta.
Il vaso è pronto per essere consegnato!

Vi lascio alcuni spunti